Betty Andriolo

Attrice e insegnante teatro ragazzi

Foto di Diego Landi

Betty è laureata in Lingue e Letterature Straniere a Venezia, si forma come attrice nell’ambito della Commedia dell’Arte partecipando alla messa in scena di numerosi spettacoli in Italia e all’estero. Studia presso il centro di sperimentazione teatrale Die Raben di Bonn ed il Roheampton College di Londra. Partecipa a seminari con Gabriele Lavia, Yoshi Oida, Emma Dante. Lavora con il regista Giuseppe Emiliani nella messa in scena di Notturni Indiani e Il Campiello di Carlo Goldoni. È diretta da Gian Franco De Bosio nell’allestimento di Vaccaria di Ruzante, coproduzione del Teatro Stabile di Fiume e del Piccolo Teatro di Milano. Interpreta Colombina ne Il servitore in prova tratto da Il servitore di due padroni di Carlo Goldoni, Ariel in Tempeste, tratto da La Tempesta di W. Shakespeare, entrambi con la regia di Alberta Toninato (produzioni Kairós e Comune di Venezia, con la collaborazione di Teatro Fondamenta Nuove e Opera Estate Festival di Bassano). Nel 2018 partecipa alla produzione internazionale della V.enice S.hakespeare C.ompany nella messa inscena di Much ado about nothing, di William Shakespeare. Nel 2019 partecipa al Fringe Festival di Edimburgo con lo spettacolo di Bottegavaga Arlecchino torn in three. Insegna inglese presso la scuola steineriana di Oriago e conduce laboratori di teatro in italiano e in inglese per bambini, ragazzi e adulti.